Qua non ci stanno dinosauri da scavare

A volte mi chiedo cosa cerco, in realtà, quando leggo fumetti (tanti, troppi).
Capita a volte di trovarsi in mano graphic novel bellissime ma che senti lontane, da te e dalla tua realtà, e parliamo del maggior numero di casi, altre volte, rare, che mi sento di dire “oh, questo parla di me”.
La seconda opzione non si presenta mai, perché sì in fondo i personaggi spesso e volentieri sono sfigati ma mai quanto me.
La profezia dell’armadillo, peró, di Zerocalcare, ha quella magia, ha nei cromosomi quel “miracolo” che fa diventare la storia di qualcuno la “mia” di storia. Di emarginazione, autoesclusione sociale, nerdismo (serie tv e guerre stellari) e soprattutto in fondo in fondo, umanità, che vivo tutti i giorni.
La storia, bellissima, é quella di un disegnatore auto recluso nei propri meccanismi, nel proprio disagio e senso di inadeguatezza che solo chi vive pensando di avere tirato su tutti i muri sente di avere dentro. Io sono uno di quelli.
E penso che siano questi i momenti in cui i libri diventino parte di te, come un McCarthy, o un Lethem, quelli in cui nelle pagine potresti dire quello che c’é scritto, e non nel senso di banalizzazione ma di vera immedesimazione, tempo fa dicevo che capita che incontri le persone giuste che ti parlino delle cose belle. Ecco io ho questa fortuna qui. E grazie.
Il libro si compra qui. Fatelo, davvero, se è ve la prendete con me.

About these ads

Un pensiero su “Qua non ci stanno dinosauri da scavare

  1. Figurati che io ovviamente l’ho preso a scatola chiusa semplicemente per via del fatto che c’è un armadillo (e chiunque abbia letto Owen Meany, giàssa che cosa significa un armadillo). E poi ci ho trovato tanta, tanta roba. Evviva.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...