Dieci cose sull’affare Cassano – Garrone che non troverete altrove

in realtà non era un abbraccio. Era wrestling!

  1. I testi di Cassano, quelli del famoso battibecco, erano scritti da Checco Zalone. Ora sarà sospeso da Zelig.
  2. Cassano e Garrone in realtà si amano. La sceneggiatura dei prossimi mesi prevede delle storielle con Brooke e Ridge, ma poi torneranno insieme. È il pubblico che lo vuole. Alla faccia della buonanima di Sally Spectra.
  3. Cassano rivendica con orgoglio di non aver mai dato del “vecchio di merda” a Garrone.  “Ho detto ‘Figl’ e bucchino’, non ‘vecchio di merda’. Le parole sono importanti!” Parole con la o chiusa, ovviamente.
  4. Cassano fa leva sulla genovesità di Garrone per essere riammesso in squadra: “Mi riduco lo stipendio a un milione, per giocare”. Se scala di altre dieci euro è fatta, secondo me.
  5. Lui e Totti, in qualche modo, di nuovo tre metri sopra il cielo. O sottoterra.
  6. Cassano ha bevuto petrolio in diretta TV, solo per chiedere scusa a Garrone. Ringraziando Dio quest’ultimo non è il proprietario della Guttalax Inc.
  7. Carolina, la moglie di Cassano, ha problemi con la gravidanza. Gigi D’alessio è un problema di entrambi. Invece.
  8. Cassano ha usato la televisione per chiedere scusa a Garrone e ai tifosi. Certo, aver scelto di farlo in Klingon non è stata una buona idea.
  9. La lega calcio si è tirata indietro e non si pronuncerà sulla vicenda. “Scusate, ma il remake di Casa Vianello non c’interessa”.
  10. Scoop: Garrone in realtà ha già firmato per l’Inter. Andrà lì in cambio di Coutinho, del secondo di Benitez e dell’urna con le ceneri dell’avvocato Prisco. Bomba!

Anteprima esclusiva gianchipopuntocom: la canzone che Gigi D’Alessio sta scrivendo per il figlio di Cassano